UE: i dati sull'evasione fiscale

Dalla relazione sui reati finanziari, l'evasione e l'elusione fiscale approvata il 26 marzo dal Parlamento europeo emerge il primato dell’Italia in merito all’evasione fiscale, con 3.156 euro per ciascun abitante è al primo posto, seguita, con 129 euro di differenza, dalla Danimarca con 3.027 euro. La relazione ha suscitato una serie di raccomandazioni agli Stati membri. Il Parlamento europeo ha fatto propria la stima del ricercatore Richard Murphy secondo cui ammonta a circa 825 miliardi di euro all'anno l'evasione fiscale nella Ue. In valori assoluti l'Italia è al primo posto con 190,9 miliardi evasi ogni anno, mentre al secondo e al terzo posto seguono Germania (125,1 miliardi) e Francia (117, 9 miliardi).


< Torna indietro  Tutte le news